Come Usare WaterMinder e Bere più Acqua ogni Giorno

WaterMinder è un’applicazione per iPhone, iPad ed Apple Watch disponibile anche per Mac ed Android, che ti permette di monitorare l’acqua che bevi durante la tua giornata.

Tra queste migliori app per monitorare il consumo di acqua, ed aiutarti quindi a bere di più, WaterMinder sembra essere una delle più carine da utilizzare.

Ed è per questo che ho deciso di provarla e vedere come funziona.

Soprattutto, mi piace l’idea di poterla utilizzare con l’Apple Watch 5 ed inserire l’acqua bevuta direttamente da telefono.

Anche se, bisogna dire, l’applicazione da iPhone è certamente più versatile rispetto ad usare solamente la versione orologio; però, ogni cosa a suo tempo.

Come funziona allora WaterMinder per iPhone ed Apple Watch? E perché usarla?

come usare WaterMinder acqua iphone apple watch
  1. Come Usare WaterMinder iPhone Apple Watch
    1. Caratteristiche WaterMinder
    2. Sincronizzazione con l’app Salute Health di Apple
    3. Personalizzazione della Quantità di Acqua da Bere
    4. Impostazioni e Personalizzazioni Icone
    5. Comodi Shorcut con SIRI
    6. Usare WaterMinder con Apple Watch
    7. Aggiungere WaterMinder sul Mac
  2. Come Usare WaterMinder per Monitorare Acqua Conclusioni
  3. Dowload di WaterMinder

Come Usare WaterMinder iPhone Apple Watch

WaterMinder, sviluppata da Funn Media, è un’app ormai presente nel mercato da molti anni.

Questa applicazione continua ad aggiornarsi spesso mantenendosi al passo con i vari nuovi dispositivi che arrivano, ma ha una costo in più rispetto alle tantissime app gratuite che si possono trovare nell’App Store e che svolgono funzioni simili.

Ma quante funzionalità ha questa applicazione?

Caratteristiche WaterMinder

  • Tracking dell’acqua consumata nel giorno
  • Indicazioni dell’acqua da bere personalizzate
  • ha un’app indipendente per Apple Watch
  • Diverse complicazioni da usare su Apple Watch
  • È presente la modalità Dark
  • Si può usare da Widget
  • È integrata con gli shorcuts di SIRI
  • Si sincronizza con l’app Salute di Apple
  • Ha una grafica semplice con tante icone e variabili
  • Puoi vedere i tuoi progressi durante la giornata
  • Varie tazze e misurazioni predefinite da usare
  • Puoi inserire diversi tipi di bevande oltre all’acqua
  • Personalizzazione delle tazze da bere
  • Disponibilità delle Notifiche per ricordarti di bere
  • Statistiche e storico
  • Metriche EU, US e UK
  • Badges di premi per raggiungimento obiettivi
  • Adesivi da usare su iMessage
  • Sincronizzazione iCloud su diversi dispositivi
  • Integrazione con Fitbit

Come puoi vedere, WaterMinder ha molti serie di strumenti utili da poter utilizzare per fare il tracking dell’acqua bevuta durante il giorno.

Sincronizzazione con l’app Salute Health di Apple

Quando si avvia l’applicazione per la prima volta, viene chiesto se si vuol collegare l’app a Salute di Apple.

Questo è, per me, uno dei motivi obbligatori che un’app di questo tipo deve avere.

Trovo l’app salute decisamente comoda, soprattutto se si possiede un Apple Watch e si sfruttano tutte le funzionalità.

All’interno dell’app Salute puoi poi controllare la quantità di acqua bevuta durante il giorno in relazione ad altri dati, ed eventualmente, puoi guardare tutti i dati nel dettaglio per eventualmente eliminare alcuni errori.

Se vuoi essere preciso, è sempre meglio controllare verso sera se l’app WaterMinder e l’app salute hanno gli stessi numeri.

A volte mi è capitato che un ingresso è stato raddoppiato, oppure che non siano stati sincronizzati altri succhi e solamente la quantità d’acqua ingerita.

Tra l’altro, sarebbe molto utile se anche nell’app Salute si possa fare la differenza tra l’acqua in se ed altri liquidi.

Non dico nel dettaglio come in WaterMinder, però separare quando l’apporto di liquidi arriva solamente dall’acqua, oppure da tutto il resto messo insieme.

Potrebbe essere così un incentivo ancora maggiore a bere più acqua naturale così com’è.

Personalizzazione della Quantità di Acqua da Bere

Dopo aver fatto la sincronizzazione con l’app Salute, WaterMinder ti chiede di entrare alcune generalità: nome, genere, peso, attività, e clima.

In base a queste poche indicazioni, ti viene suggerita la quantità di acqua, o liquidi, che dovresti assumere.

Ovviamente, questa quantità è da prendere come indicazione alla buona, poiché se hai qualsiasi problema di salute, o condizione particolare, è sempre bene rivolgerti al tuo medico per meglio comprendere la tua situazione.

Dopo aver letto per anni su quanta acqua bere, posso quasi per certo dire che non esiste una teoria specifica dove tutti concordano.

Anche perché il rapporto di acqua viene fatto anche dagli alimenti che mangi durante tutta la giornata, ed il suo consumo viene modificato anche dagli stessi alimenti che possono idratare o disidratare.

Per questo che in alcune circostanze viene fatto più riferimento alla diuresi che hai durante il giorno, e quindi alla quantità di liquidi che espelli, ed anche al colore delle urine, che non dovrebbe mai diventare troppo intenso.

Senza considerare, che a volte, la stessa sensazione di secchezza delle labbra potrebbe essere un sinonimo di disidratazione.

Questo è davvero un argomento complesso, e l’app di certo non può aiutarti a sviscerare questo arcano.

Ad ogni modo, nel mio caso, l’applicazione mi ha consigliato un apporto giornaliero di 2,200 litri di liquidi.

E devo dire che è esattamente la quantità di acqua, o liquidi totali, che cerco di bere durante la giornata, tra i 2 ed i 2,500 litri.

Per cui, bisogna ammettere, che mi ha quasi letto nel pensiero.

personalizzazione acqua Waterminder

Impostazioni e Personalizzazioni Icone

Una volta finito con le prime indicazioni guidate del tutorial, mi sono divertito a guardare le varie impostazioni dell’applicazione.

Il suo design è ben curato e puoi cambiare molte cose.

Ad esempio, puoi definire delle icone personalizzate per i tuoi bicchieri d’acqua, tazze di caffè, frullati, etc.

Puoi anche cambiare i colori ed i nomi delle tue nuove icone personalizzate.

Questo aspetto è molto divertente e molto ben curato, ed i colori predefiniti sono già molto intuitivi e funzionali a quello che vogliamo inserire: l’acqua con il blu, il caffè con il marrone, il frullato con il verde, il succo di frutta con l’arancione, etc.

In questa sezione delle impostazioni puoi anche definire le tue notifiche ed i promemoria per farti avvertire quando dovresti bere, se per caso ti stai dimenticando.

Leggi anche: Come Creare un Promemoria Efficace per Bere più Acqua.

Qui puoi anche impostare la sincronizzazione con Apple Watch, Fitbit ed iCloud.

impostazioni waterminder iphone apple watch

Comodi Shorcut con SIRI

Un aspetto che trovo molto utile è quello di usare gli shorcut di SIRI, i quali sto imparando sempre meglio ad utilizzare.

Io ho impostato il telefono in inglese, per cui costruisco dei comandi vocali in questa lingua, e dalle prime prove che ho fatto, sembrano funzionare bene.

Quando aggiungi una nuova tazza o bicchiere preferito, WaterMinder ti chiede di dargli un nome, e poi di impostare direttamente, se vuoi, una frase per SIRI.

Questo è davvero ottimo perché per aggiungere un bicchiere d’acqua posso dire a SIRI: “aggiungi bicchiere acqua”.

Ad esempio, nel mio caso, ho creato 3 diverse dimensioni di bicchieri d’acqua, misurate in base ai soliti bicchieri che uso normalmente.

In questo modo è come se avessi tre semplici frasi, bicchiere piccolo (200ml), bicchiere normale (250ml), e grande bicchiere (500ml).

Voilà, una volta fatto, basta che dico a SIRI questi messaggi per l’acqua, il caffè, il tè, od il frullato di verdure, e non devo neanche cercare l’app nell’iPhone per aggiungere i liquidi assunti durante la giornata.

Quando SIRI esegue un tuo comando, ti appare poi una finestra sull’iPhone che ti dice che tutto è andato bene ed a che punto sei con i liquidi della giornata. Molto comodo e ben fatto!

Unico neo, che però non dipende dall’app, è che non si può fare su Apple Watch perché al momento in cui scrivo questo non è ancora permesso da Apple.

log con SIRI e WaterMinder
pop up dopo aver chiesto a SIRI di inserire un bicchiere d’acqua.

Usare WaterMinder con Apple Watch

Un altro vantaggio di questa applicazione è il suo uso con Apple Watch.

Da quando ho acquistato questo orologio posso certamente elogiarne la sua utilità per fare molte cose, e dimenticarsi di usare sempre il telefono.

WaterMinder per Apple Watch ti permette di entrare la quantità d’acqua che desideri direttamente dall’orologio, e le sincronizzerà poi con l’iPhone.

Quello che ho notato, è che la sincronizzazione da Apple Watch ad iPhone avviene più velocemente che il contrario.

Però poi ho letto che lo sviluppatore, nel caso che la sincronizzazione non funzionasse bene, consiglia di spegnere completamente e riaccendere l’iPhone per permettergli di fare un refresh della cache.

Ed effettivamente, dopo che ho eseguito questa operazione, la sincronizzazione si è perfezionata in entrambe le direzioni. Per lo meno per ora!

Usando WaterMinder con Apple Watch consiglio di prepararti più preferiti possibili, così con un semplice tocco inserisci la quantità che vuoi di qualsiasi bevanda che normalmente bevi.

Puoi anche vedere lo storico dell’acqua bevuta nelle ultime 2 settimane.

Personalmente non ho bisogno di utilizzare le notifiche per cui non ho ancora provato a pieno questa funzione.

Aggiungere WaterMinder sul Mac

WaterMinder ha anche un’applicazione per Mac che ho deciso di aggiungere.

Al momento, questa versione è abbastanza base però ha la maggior parte delle opzioni che ci sono nella versione iPhone.

Usando iCloud, l’app sincronizza la giornata tra tutti i dispositivi, e devo dire che lo fa abbastanza velocemente.

Ciò che mi piace di più è l’icona a goccia che appare nella barra del menù in alto.

Questa goccia si riempie mano a mano di acqua durante la giornata, ed è un ottimo riferimento visivo per sapere sempre a che punto sei con il tuo obiettivo quotidiano.

waterminder versione Macbook icona goccia
icona a goccia che si riempie durante la giornata

Ovviamente, anche da Mac puoi aggiungere la quantità di acqua che bevi, ma al momento, devi riscegliere i tuoi bicchieri preferiti perché non vengono sincronizzati con l’iPhone, e non si posso usare gli shortcut di SIRI.

Come Usare WaterMinder per Monitorare Acqua Conclusioni

WaterMinder, nella versione iPhone Apple Watch, è probabilmente una delle app più curate per permetterti di monitorare l’acqua assunta durante il giorno.

Nella schermata principale dell’iPhone, una figura umana si riempie piano piano durante la giornata indicandoti visivamente a che punto sei della tua idratazione, ed incentivandoti a fare di meglio nel caso tu sia rimasto un po’ indietro.

Per quanto ne so, giusto come consiglio, l’idratazione deve avvenire in modo distribuito durante la giornata. 

Questo per dirti semplicemente di non esagerare a bere tutto in un colpo semplicemente per completare il disegno il prima possibile, così poi sei a posto!

Le cose si fanno sempre con calma e gradualmente, e per qualsiasi informazione più sicura sul consumo di acqua e liquidi puoi sempre consultare il tuo medico di famiglia.

A fine giornata puoi controllare non solo i liquidi totali che hai consumato ma anche come sono stati distribuiti; e come detto in precedenza, l’acqua assunta viene sincronizzata direttamente con l’app Salute di Apple.

Ci sono molte personalizzazioni da fare, e se hai l’applicazione su più dispositivi Apple questa si sincronizza da sola automaticamente.

Gli shortcut SIRI sono veramente molto comodi, ne abbiamo già parlato, ed anche tutta la personalizzazione delle icone è comunque più simpatica che magari un’altra applicazione simile ma con un design più datato.

Per il momento sono soddisfatto di come è stata fatta questa app, poi si vedrà se mi sarà utile per mantenermi costante nel consumo di acqua durante tutto l’anno. 

È certamente uno stimolo in più per mantenere costante la tua idratazione e bere più acqua.

WaterMinder ha un suo prezzo di acquisto e poi puoi anche sottoscrivere un mini abbonamento assolutamente facoltativo per aiutare lo sviluppo continuo dell’app.

Se anche tu usi questa applicazione e vuoi aggiungere altri suggerimenti, li puoi scrivere più in basso nei commenti.

Dowload di WaterMinder

Puoi acquistare WaterMinder per iPhone, iPad, Apple Watch direttamente cliccando questo link per andare alla sua pagina nell’App Store.

Puoi acquistare WaterMinder per Mac direttamente cliccando questo link per andare alla sua pagina nel Mac App Store.

Puoi scaricare WaterMinder per Android direttamente cliccando questo link per andare alla sua pagina su Google Play.

Se questo articolo ti è stato utile, mi fa piacere se lo condividi nei tuoi social network o lo consigli a chi potrebbe aver bisogno di consultarlo prima di acquistare questa applicazione.

DISCLAIMER: questa tecnica, così come altre tecniche, possono avere effetti positivi o negativi sulla persona a seconda delle sue condizioni di vita. Questo articolo ha uno scopo solamente informativo, e se si hanno dei dubbi sui possibili effetti sulla salute, si consiglia di rivolgersi ad un professionista qualificato che possa dare certezze sul metodo da usare, e sul come usarlo.

commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.